L’estensione .wallet è utilizzato da un altro virus – Sanzioni 2017. Il ransomware deve essere rimosso il più rapidamente possibile. Può influenzare la versione più rilevante del sistema operativo di Windows. Il virus entra nel vostro computer per e-mail di spam, sorpassa il sistema, e la crittografia dei dati con l’algoritmo AES. Il sito ha un tema russo ad esso, ma la nazionalità dei truffatori è sconosciuta.

Sanzioni 2017 .wallet Virus – Come sono arrivato It?

I truffatori ransomware da sanzioni 2.017 virus probabilmente impiegare una di quelle tattiche:

E-mail di spam – l’invio di email malevoli con file infettivi allegati. Se l’utente commette l’errore di download e quindi l’apertura di dette file, il virus inizia la sua acquisizione e malizioso del sistema operativo.
PUP da contenuti pirata – i file “crack” di giochi pirata e programmi spesso includono malware. Durante l’installazione di questi contenuti, è possibile invitare il virus .wallet nel vostro sistema.
Adware se si contratta un dirottatore del browser o di un’infezione adware che si diffuse advertisings dannosi e le connessioni che portano ad altre minacce come .wallet ransomware.

Questi sono i principali modi di sanzioni contraenti 2.016 virus .wallet, ma ci sono altri mezzi di infezioni che sono possibili, come il targeting diretta, collegamenti di phishing, o anche la distribuzione hardware attraverso infetti hard-drive.
Sanzioni 2017 .wallet ransomware Virus – Danni Relazione

Il virus ransomware crittografare tutti i file che hanno il potenziale per essere prezioso. Esso si rivolge spesso documenti, video, audio, immagini e file di progetto che possono essere utilizzati per i prodotti Adobe, come After Effect o Premiere.

Una volta che questi file vengono infettati da sanzioni 2017, portano l’estensione .wallet alla fine del loro nome. Il contenuto infetto verrà criptato con l’algoritmo AES. I dati dei file saranno criptati in un modo che rende inutile a meno che non decifrare i file con una chiave. I truffatori stanno vendendo questa chiave.

Il virus è fatto per guardare come se fosse fatta dai russi, in quanto utilizza una striscia a fumetti beffardo l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama. L’immagine satira sanzioni americane nei confronti della Russia. Questo viene messo avanti in un evidente tentativo di associare la Russia con il virus, ma al giorno d’oggi non si può sapere chi c’è dietro infezioni da malware.

Il nome del virus è molto preciso, come le “sanzioni” sarebbe molto costoso da pagare – 6 BTC. Le solite richieste cripto-virus solo 1 bitcoin.

A partire dal: Remove Sanctions 2017 Ransomware Virus